Crea sito
Wednesday August 23rd 2017

Cosa vedere ad Amsterdam in 3 giorni

Se avete in programma un weekend nella capitale dei tulipani e non sapete come gestire il vostro tempo, eccovi una breve guida su cosa vedere ad Amsterdam in 3 giorni. La città dei canali, propone diverse attrazioni e attività da fare, ma come prima cosa è consigliabile munirsi di Museumkaart (carta dei Musei) e del biglietto All-in-One che vi consente di utilizzare mezzi pubblici ad Amsterdam.

Il punto di partenza potrebbe essere Piazza Dam, il centro della città, dove ammirare la Neuwe Kerk e il Palazzo Reale; ci sono poi l’obelisco in memoria delle vittime della seconda guerra mondiale e una grande varietà di artisti di strada che certamente vi ruberanno del tempo. Ad Amsterdam potete poi decidere di fare una crociera lungo i canali, un modo per gustarsi la città diverso da solito, così come un giro in bicicletta, il mezzo più utilizzato dagli abitanti.

Tra le altre attrazioni della capitale olandese troviamo il Museo Van Gogh, la Casa di Anna Frank, il Rijskmuseum che raccoglie opere fiamminghe, la Casa di Rembrandt in Joedenbreestraat e lo Stedelijk Museum che propone opere di arte contemporanea a partire dal 1850. Se vi dicono Amsterdam, vi vengono in mente subito anche quartiere a luci rosse (Red Light District) e coffee shop, ma se cercate un po’ di relax, allora potrete godervi il Vondelpark, il parco cittadino, oppure il Bloemenmarkt e il Waterlooplein, il mercato dei fiori e il mercatino delle pulci. Infine, ad Amsterdam, potrete acquistare i tipici souvenir come gli zoccoli di legno, porcellane, tulipani o il classico formaggio arancione Gouda.

Articoli Correlati:

Leave a Comment

*


Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Latest on twitter from Mondi Liberi 
  • loading...
Follow @Mondi Liberi

Login

Archivio